Logo MOViE UP 2020
25 giugno 2019 News

Le scadenze dei tre Avvisi Pubblici sono state prorogate. Le nuove date qui

Ass.For.SEO nell’ambito della Sovvenzione Globale MOViE UP 2020 lancia tre bandi per il consolidamento e trasferimento di competenze degli operatori del settore audiovisivo

Ass.For.SEO nell’ambito della Sovvenzione Globale MOViE UP 2020, intervento finanziato dalla Regione Lazio – Assessorato Lavoro e nuovi diritti, Formazione, Scuola e diritto allo studio universitario, Politiche per la ricostruzione – P.O.R. Regione Lazio F.S.E. 2014-2020 – Asse 3 Istruzione e Formazione Obiettivo Specifico 10.4, lancia tre avvisi pubblici finalizzati al consolidamento e trasferimento di competenze degli operatori del settore audiovisivo per l’internazionalizzazione. Tutti i progetti dovranno essere presentati a partire dalle ore 10.00 del 28/06/2019 e con tre scadenze diverse, attraverso la procedura telematica accessibile dal sito http://www.regione.lazio.it/SiGeM

Il primo avviso prevede l’erogazione di voucher di mobilità ad operatori del settore audiovisivo interessati a realizzare work experience presso aziende o istituzioni del settore all’estero, in paesi Europei o extra Europei, è destinato a lavoratori occupati dipendenti, titolari d’impresa, lavoratori autonomi in possesso di esperienze professionali coerenti con le finalità dell’Avviso, residenti e/o domiciliati nella Regione Lazio. I voucher saranno erogati in base al periodo di permanenza (30, 60 o 90 giorni) e all’area geografica di destinazione (paesi europei o extra europei). Sono previsti voucher per work experience da 2.700,00 a 10.000,00 Euro. Le risorse disponibili ammontano complessivamente ad Euro 1.200.000,00. I progetti devono essere presentati attraverso la procedura telematica accessibile dal sito http://www.regione.lazio.it/SiGeM entro e non oltre le ore 12.00 del 31/07/2019.

Il secondo avviso intende sostenere la realizzazione di missioni outgoing e incoming utili a promuovere occasioni di scambio e networking internazionale per gli operatori della filiera. Possono presentare proposte progettuali Micro, Piccole e Medie Imprese (MPMI), in forma singola, iscritte al registro della CCIAA aventi sede operativa nel territorio della Regione Lazio, operanti nei diversi segmenti della filiera audiovisiva regionale e aventi un codice ATECO coerente con il settore di riferimento del presente Avviso. Ogni proposta progettuale dovrà prevedere almeno una missione outgoing e almeno una missione incoming. Il valore dei progetti dovrà essere compreso tra un minimo di Euro 20.000,00 e un massimo di Euro 100.000,00 e il contributo massimo concedibile sarà pari all’80% delle spese ammesse. Le risorse disponibili ammontano complessivamente ad Euro 800.000,00. I progetti devono essere presentati attraverso la procedura telematica accessibile dal sito http://www.regione.lazio.it/SiGeM entro e non oltre le ore 12.00 del 01/08/2019.

Il terzo avviso ha come obiettivo l’aggiornamento e l’accrescimento delle competenze degli operatori del settore audiovisivo attraverso la realizzazione di azioni formative e seminari volti a potenziarne le capacità di innovazione e internazionalizzazione. Possono presentare proposte progettuali imprese del settore aventi sede operativa nel territorio della Regione Lazio, od operatori della formazione, su delega espressa delle imprese interessate o in ATI/ATS con le stesse, o su delega di operatori del settore. I destinatari dell’intervento sono lavoratori occupati presso imprese operanti in unità localizzate nel territorio regionale, titolari d’impresa, manager e lavoratori autonomi in possesso di esperienze professionali coerenti con le finalità dell’Avviso. I destinatari devono essere residenti e/o domiciliati nella Regione Lazio al momento della pubblicazione dell’Avviso pubblico. Ogni proposta progettuale dovrà prevedere due percorsi formativi: uno finalizzato all’accrescimento/aggiornamento delle competenze di profili professionali operativi del settore (160 ore); uno finalizzato all’accrescimento/aggiornamento delle competenze di profili professionali manageriali del settore (40 ore) e due seminari/masterclass finalizzati all’approfondimento di tematiche specialistiche concernenti l’innovazione e l’internazionalizzazione del settore audiovisivo. Le risorse disponibili ammontano complessivamente ad Euro 1.500.000,00. I progetti devono essere presentati attraverso la procedura telematica accessibile dal sito http://www.regione.lazio.it/SiGeM entro e non oltre le ore 12.00 del 06/08/2019.

È possibile consultare tutta la documentazione di riferimento al link http://www.movieup2020.it/avvisi-e-bandi/.

Per informazioni
Numero Verde 800777519

Scritto da Redazione MOViE UP